next up previous contents
Next: Vade retro, lumaca (bg) Up: Come evitare una collera Previous: Dammi la console, presto!   Contents

Partita sospesa (Ctrl + z, jobs e fg)

Siccome oggi proprio non è il vostro giorno fortunato, avete premuto alt+Fn ma non funziona.

È un modo alquanto brusco di ricordarvi che non vi trovate direttamente sul computer ma su un terminale. Ma non tutto è perduto. Non sia mai detto che questa benedetta partita debba essere persa. La shell vi offre unaltra possibilità: provate a premere ctrl+z




width


[1]+ Stopped backgammon 



width

La scacchiera è sparita. Al suo posto è comparso un messaggio che vi avvisa che la partita è stata temporaneamente sospesa. Vedete un po qual è la situazione dei programmi che avete lanciato.




width


$ jobs 
[1]- Stopped (signal) vi relazione 
[2]+ Stopped backgammon 



width

Non vi resta che digitare rapidamente:




width


$ fg 1 


width

In effetti in quest'occasione avete rischiato grosso. Un po' sprovveduti, non avete annotato prima il numeretto magico del vostro lavoro sospeso e avete dovuto cercarlo di corsa con jobs (la prossima volta appuntatevelo prima: tanto una volta che gli viene assegnato non cambia). Quando avete digitato fg la shell è andata a prendere il programma sospeso 1 e ve lo ha messo in foreground, cioè in primo piano. Ecco come mai è riapparso vi con tutta la vostra relazione dentro.


next up previous contents
Next: Vade retro, lumaca (bg) Up: Come evitare una collera Previous: Dammi la console, presto!   Contents
angelo 2003-02-09