next up previous contents
Next: Il processo del lunedý. Up: Toc! Toc! ╚ permesso??!! Previous: Un argomento appiccicoso (sticky   Contents

Bit, byte e altre cose che mordono

Abbiamo appena introdotto la parola bit (cosa che ci eravamo ben guardati dal fare finora). Ormai siete grandi abbastanza da non averne paura e neanche tanto bisogno. Per cui accontentatevi di una definizione simil accademica (anche se avremo modo di ritornarci):

Il bit Ŕ l'unitÓ fondamentale dell'informazione. Esso pu˛ avere solo due stati: acceso o spento; bianco o nero; simpatico o antipatico; attivo o inattivo. Per convenzione useremo pi¨ spesso 1 o 0.
Per lo strano modo di ragionare dei computer, otto bit fanno qualcosa insieme: un agglomerato di 8 bit costituisce un byte.

Di fatto i computer mettono in memoria (qualunque essa sia, di lavoro o di massa) sempre otto bit insieme per volta. Per questo Ŕ nata quest'unitÓ di misura. Ogni singolo carattere di questa pagina Ŕ costituito dall'insieme di otto bit. Un file che contiene un testo lungo 9000 battute, occupa esattamente 9000 byte.

Il byte ha dei multipli:


next up previous contents
Next: Il processo del lunedý. Up: Toc! Toc! ╚ permesso??!! Previous: Un argomento appiccicoso (sticky   Contents
angelo 2003-02-09